Motoviaggiatore e Vlogger

Author: Francesco Langiulli

Diretta di fine anno con i motoviaggiatori

La mia prima diretta su Youtube e anche l’ultima di questo anno difficile! Con questa live vorrei riuscire a fare un brindisi con tutti voi con l’augurio di poter passare…

La mia prima diretta su Youtube e anche l’ultima di questo anno difficile! Con questa live vorrei riuscire a fare un brindisi con tutti voi con l’augurio di poter passare un 2021 su due ruote in giro per il mondo!

——————————————————————————————
👱🏻‍♂️ Ospiti di questa live
——————————————————————————————
0:00 Introduzione
5:25 Marso
11:20 Andrea Cervone
24:49 Greta Supertramp
39:52 Miriam Orlandi
1:06:04 FabryRock e Marcello Anglana
1:45:31 Chiusura

No Comments on Diretta di fine anno con i motoviaggiatori

Vi presento la mia città natale: Gravina in Puglia

Nello scorso episodio vi ho raccontato il mio rientro in Puglia senza però svelarvi dove fossi diretto di preciso, non vi ho mai detto il luogo in cui sono cresciuto…

Nello scorso episodio vi ho raccontato il mio rientro in Puglia senza però svelarvi dove fossi diretto di preciso, non vi ho mai detto il luogo in cui sono cresciuto e dove ho vissuto fino alla maggiore età. Vi presento Gravina in Puglia.

Ospite di questo video: Pietro Dipalma

——————————————————————————————
🛠️ In questo video
——————————————————————————————
(Drone) Mavik Mini 2: https://amzn.to/3rv8ocF
(Drone) Fimi x8 se: https://amzn.to/3rvDS2x
GoPro: https://amzn.to/3lQ8OY7
Bastone GoPro: https://amzn.to/3lZErhS
Il mio cappello: https://amzn.to/335hDGa

No Comments on Vi presento la mia città natale: Gravina in Puglia

Tornare al sud senza mezzi ma in solitaria

Quest’anno, diversamente dagli anni scorsi, ho fatto la scelta di non tornare in Puglia in aereo o treno o autobus ma sono sceso in solitaria in moto per ridurre al…

Quest’anno, diversamente dagli anni scorsi, ho fatto la scelta di non tornare in Puglia in aereo o treno o autobus ma sono sceso in solitaria in moto per ridurre al minimo i contatti e salvaguardare la mia famiglia.

Durante ogni festività sono in migliaia a tornare dal nord per riabbracciare i propri cari ma il problema è che, nonostante tutti siamo ci siamo “tamponati” prima di partire il rischio è sempre quello di portare il virus a casa semplicemente usando i mezzi di trasporto che durante questi giorni sono stati strapieni.

Attrezzatura utilizzata durante questo viaggio in moto d’inverno

Stivali: https://amzn.to/2KCwIZj
Pantaloni: https://amzn.to/38noCvN
Giacca: https://youtu.be/mY7uxDeYOH8
Antivento collo: https://amzn.to/38hZ2IC
Paraschiena: https://amzn.to/37zdwEH
Manopole riscaldate: https://amzn.to/2KCxkOB
Pneumatici: Mitas Touring Force.

Cose che trovate anche alla Decathlon:

Intimo termico: https://amzn.to/34uZthK
Pile: https://amzn.to/3hhvuPD
Scaldacollo aggiuntivo: https://amzn.to/37CABGG
Passamontagna: https://amzn.to/3h4UZDu
Guanti: https://amzn.to/3h3H1BI

Soste benzina (km totali 893):

17€ Milano
15€ Parma
11€ Bologna
15€ Ancona
10€ Valvibrata
14€ Val di sangro
12€ Foggia

Si, i consumi sul Fazer non sono bassi, soprattutto se si superano 130 km/h.
Consumo stimato per questa tratta: 14 km / litro (circa)

Spese autostrada con Telepass Moto:

Milano Sud – Canosa: 59,60 €
Sconto Agevolazione moto: -17,88 €

Costo totale Benzina + Casello = 135,72 € 

No Comments on Tornare al sud senza mezzi ma in solitaria

Ho progettato il nuovo Fazer 2021

Sono anni che aspetto e sinceramente sono un po’ stufo di veder annunciare modelli su modelli da Yamaha tranne la moto che attendo, il Fazer. Così oggi ho aperto Photoshop…

Sono anni che aspetto e sinceramente sono un po’ stufo di veder annunciare modelli su modelli da Yamaha tranne la moto che attendo, il Fazer. Così oggi ho aperto Photoshop e me lo sono costruito da solo. Ebbene si, mi sono innamorato di una moto che effettivamente non esiste in produzione. E’ solo nella mia testa ed ora anche sul mio Photoshop.

Dal 2013 questa moto non viene più prodotta, è stata ormai sostituita con il Tracer 900. Non è possibile che Yamaha sia l’unica casa motociclistica a non avere una sport touring.
Ho fatto un video un po’ provocatorio dove cerco di disegnare un possibile nuovo Fazer, nonché una reale sport touring, ovvero una carenata sportiva da viaggio (quindi semimanubri rialzati, cupolino e sella comoda)

Nuovo Fazer 2021

1 Comment on Ho progettato il nuovo Fazer 2021

Raduno ZZR1400 Club Italia in Trentino

Dal 3 al 6 settembre ha avuto luogo in Trentino il mega raduno dei possessori dell’ammiraglia di casa Kawasaki, l’evento è stato organizzato come ogni anno da ZZR1400 Club Italia….

Dal 3 al 6 settembre ha avuto luogo in Trentino il mega raduno dei possessori dell’ammiraglia di casa Kawasaki, l’evento è stato organizzato come ogni anno da ZZR1400 Club Italia. Circa 40 kawasaki hanno “invaso” lo splendido Trentino, tra queste vi era anche un Fazer, il mio 🙂

Ecco una lista dei passi che abbiamo fatto insieme al gruppo degli ZZR:

Giovedì: Fadalto, Passo Staulanza, Passo Fedaia Marmolada, Passo Sella Passo Gardena

Venerdì: Passo Valparola, Passo Falzarego, Passo Giau, Passo San Pellegrino, Passo Valles, Passo Rolle, Passo Cereda, Passo Duran, Passo Cibiana, Tre cime, Passo Tre Croci, Passo della Furcia

Sabato: Passo Gardena, Passo Sella, Passo Pordoi, Passo Falzarego Cimabanche, Passo Stalle, Passo Monte Croce Comelico, Passo Sant’Antonio, Tre Cime, Cimabanche, Passo Cibiana, Passo Staulanza, Passo Falzarego, Passo Valparola

No Comments on Raduno ZZR1400 Club Italia in Trentino

Corsica, Sardegna e Sicilia on the road! 8 episodi

Km totali: ca. 3600 km Isole: 3 (Corsica, Sardegna, Sicilia) Periodo: dal 7 al 22 agosto 2020 Spesa totale: ca. 2000 € Multe: ancora nessuna Spesa per traghetti (1 persona…

Km totali: ca. 3600 km
Isole: 3 (Corsica, Sardegna, Sicilia)
Periodo: dal 7 al 22 agosto 2020
Spesa totale: ca. 2000 €
Multe: ancora nessuna
Spesa per traghetti (1 persona + moto): 409,29 €

  • Corsica Ferries: 55,51 € (Savona – Bastia)
  • Mobi: 47 € (Bonifacio – Santa Teresa)
  • Tirrenia: 83,58 € (Cagliari – Palermo)
  • GNV: 223,20 € (Palermo – Genova)

EPISODIO 1 – DESERT DES AGRIATES: L’angolo più selvaggio della Corsica

Siamo partiti da Milano in direzione Savona per poi imbarcare i mezzi e arrivare a Bastia, in Corsica. Abbiamo proseguito verso San Fiorenzo fino a Calvi passando dal deserto des Agriates.


EPISODIO 2 – SENZA ACQUA, BEVIAMO DAL FIUME – Perdersi da Ajaccio a Bonifacio

Siamo partiti da Calvi in direzione Ajaccio per poi raggiungere Bonifacio dove imbarcheremo i mezzi per raggiungere la Sardegna. Ma gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo


EPISODIO 3 – SARDO INCAZZATO PERCHÉ DERAPIAMO IN QUAD!

Un traghetto da Bonifacio in meno di 1 ora ci porta sulle coste Sarde. Da qui iniziamo la traversata verso sud.


EPISODIO 4 – LE STRADE SI DIVIDONO. Ciao Fra!

Prosegue il nostro viaggio con una strada incredibile, la SS125 che porta sul Passo Silana! Stupendo!! da lì scendiamo verso l’Ogliastra, la terra di Fra, per poi raggiungere alcune amiche a Villasimius. Qui le nostre strade si divideranno, Fra torna a Milano io vado in Sicilia.


EPISODIO 5 – Sbarco a Palermo e i più bei passi dell’Etna con Marso

Sbarco a Palermo e vado verso Barcellona Pozzo di Gotto dove mi aspetta Marso! Insieme andiamo ad Etna Nord passiamo da Novara di Sicilia, saliamo sul passo Mareneve e infine mi fa scoprire un posto fantastico chiamato Piscine di Venere.


EPISODIO 6 – Dall’Etna al punto più a Sud d’Italia

Percorro la bellissima strada che conduce al Rifugio Sapienza, su Etna Nord, qui prendo anche una funivia che mi porta in quota. Nel pomeriggio riparto fino alla punta più a sud d’Italia (escludendo Lampedusa). La sera mi fermo a Siracusa.


EPISODIO 7 – Perdersi in un labirinto: La Valle dei Templi e Le opere della fiumara d’arte

Raggiungo dopo 3 ore di strada Agrigento dove posso ammirare la bellissima Valle dei Templi al tramonto. In serata raggiungo il mio amico Angelo. Al mattino torno verso nord, incontro Marso e con lui visitiamo diverse opere della Fiumara d’arte. In serata andiamo verso Cinisi…


EPISODIO 8 – Un misterioso luogo a Corleone

Raggiungo Cinisi con Marso, ceniamo con il team Behindabiker e Motoinside. L’indomani mattina partiamo per Corleone dove visiteremo un luogo abbandonato con un fascino tutto suo: Le Cascata delle Due Rocche. Al pomeriggio raggiungo il Porto di Palermo dove mi attende la nave che mi riporterà a Genova. La vacanza si conclude qui


Mappa percorso

1 Comment on Corsica, Sardegna e Sicilia on the road! 8 episodi

Type on the field below and hit Enter/Return to search