Tag: lombardia

Il giro in moto più vicino da Milano: Il Bosco WWF di Vanzago

Vi siete svegliati tardi, oppure sono già le 3 del pomeriggio e volete uscire comunque a fare un giro in moto? bene, ho testato proprio oggi un giro rapido di…

Vi siete svegliati tardi, oppure sono già le 3 del pomeriggio e volete uscire comunque a fare un giro in moto? bene, ho testato proprio oggi un giro rapido di circa 1 ora (tempo totale andata+ritorno), circa 40km totali.

Il giro è davvero bello e stupisce parecchio per essere alle porte di Milano. Partendo da San Siro si prende via Novara, pochissimi semafori, con questi rettilinei iniziate a scaldare la moto con qualche impennata.

Appena arrivate a Settimo Milanese iniziate a vedere il cartello “Parco dei 5 comuni“, seguite sempre quell’indicazione, verso Pregnana. Dopo aver seguito quell’indicazione troverete le indicazioni per la Riserva Naturale di Vanzago. La strada da Settimo a Rho non ha semafori e regala delle belle curvette, non ci sono autovelox. Cercate di non distrarvi guardando le prostitute a bordo strada, sono davvero tante.

Il Bosco di Vanzago è davvero suggestivo per fare delle foto alla vostra foto, c’è un lungo sentiero alberato che porta fino all’ingresso del parco che potrete percorrere con la vostra moto.

Per tornare continuate verso Poglianasca e da lì vedrete già il cartello Milano per riprendere la Statale del Sempione.

No Comments on Il giro in moto più vicino da Milano: Il Bosco WWF di Vanzago

Le bellissime curve della Val Taleggio in autunno

Oggi è il mio compleanno, non c’è miglior regalo che prendere il Fazer e spararsi un bel giro con curvette. Questa mattina c’è stata molta foschia a Milano, la speranza…

Oggi è il mio compleanno, non c’è miglior regalo che prendere il Fazer e spararsi un bel giro con curvette. Questa mattina c’è stata molta foschia a Milano, la speranza è stata quella di salire il più possibile di quota per vedere un po’ di cielo azzurro. Abbozzo in meno di 10 minuti un giretto di 4 ore (200 km).

Vi condivido l’itinerario:

Parto da Milano, percorro tutta la tangenziale est a palla, dopo Merate c’è la prima deviazione per Val Imagna (SP 177). Dopo Torre de’ Busi inizia una serie lunghissima di tornanti mozzafiato che portato su a Valcava, un belvedere a 1350 metri da cui si vede tutta la Pianura Padana. Mi fermo al Chiosco del Passo Valcava per un buon panino con la salamella.

 

Scendo dalla parte opposta verso Valsecca, Selino Basso, Berbenno, Gerosa. Da qui iniziano le curve più belle e veloci!

 

Proseguo fino a Olda dove prendo la deviazione per Valsassina che porta verso Lecco. Da qui inizia la strada strettissima e con meno auto in assoluto! Con i colori dell’autunno è davvero magica

No Comments on Le bellissime curve della Val Taleggio in autunno

Type on the field below and hit Enter/Return to search